GISA
Gruppo Italiano per la Stewardship Antimicrobica

G.I.S.A. è una società relativamente giovane e di piccole dimensioni, ma molto solida, ben rappresentata e molto attiva.

Il presidente del Gruppo è il Prof. Francesco Menichetti, ordinario di malattie infettive all’Università di Pisa e membro del tavolo tecnico per l’attuazione del Piano Nazionale di contenimento dell’antibiotico resistenza (PINCAR) promosso dal Ministero della Salute.

Nel consiglio direttivo di G.I.S.A. ci sono figure molto qualificanti quali:

  • Prof. Massimo Andreoni, infettivologo di Roma
  • Prof. Giovanni Di Perri, infettivologo di Torino
  • Prof. Francesco Giuseppe De Rosa, infettivologo di Torino
  • Prof. Marco Falcone, infettivologo di Pisa
  • Prof. Gianni Rezza, Direttore del dipartimento di prevenzione del Ministero della Salute
  • Prof.ssa Stefania Stefani, ordinario di Microbiologia dell’università di Catania, che è in prima linea nella promozione della Fast Microbiology
  • Prof. Massimo Puoti, primario di malattie infettive dell’Ospedale Niguarda
  • Prof. Pier Luigi Lopalco, igienista e assessore alla salute della Regione Puglia

e tanti altri associati che hanno consentito a G.I.S.A di poter crescere in un ambito di aperta collaborazione tra le diverse figure che lo rappresentano.

Società scientifica multidisciplinare che promuove la cultura della AS intesa on come imperio autarchico dell'infetticologo bensì come governo condiviso della terapia antimicrobica attraverso il confronto equo tra specialisti e prescrittori.

G.I.S.A. è nato nel 2017 per promuovere una società scientifica interdisciplinare che raccogliesse al suo interno tutte le competenze che sono necessarie e utili a promozione e sviluppo di programmi di stewardship antimicrobica.

Perché è nato G.I.S.A.?

La stewardship antimicrobica richiede competenze e figure diverse tra loro, che vanno dalle expertise cliniche, all’infettivologo all’internista, all’intensivista, allo specialista dermatologo, alle competenze microbio logiche, di laboratorio di microbiologia, a quelle del farmacista ospedaliero, del farmacologo, dell’igienista epidemiologo per la sorveglianza e l’infezione, a esperti di infection control e al fronte delle infection control nurse infermieristica.

G.I.S.A. raduna quindi al suo interno la rappresentanza di un complesso di competenze adeguato a perseguire la promozione della steward ship antimicrobica.

Il futuro G.I.S.A.

Il Gruppo conta di poter crescere innanzitutto cercando di coinvolgere molti giovani di varie specialità:

  • infettivologi;
  • microbiologi;
  • internisti;
  • intensivisti;
  • igienisti;
  • epidemiologi;
  • farmacisti e farmacisti ospedalieri;

Il coinvolgimento dei giovani è molto importante non solo per attività educative ma per promuovere attività di ricerca.

Una delle più importanti in fase di completamento è la realizzazione delle raccomandazioni per l’uso degli antibiotici e le infezioni da germi multiresistenti.

Si tratta di una iniziativa promossa oltre che da G.I.S.A. anche da altre importanti società scientifiche nazionali come S.I.M.I.T., S.I.T.A., A.M.P.L.I. e S.I.M. quindi da cinque diverse società scientifiche con le quali G.I.S.A. ha contribuito con i suoi giovani.

Ora il Gruppo conta di promuovere anche la ricerca nel campo della stewardship, un obiettivo che assolutamente qualificante da perseguire.

La realizzazione delle raccomandazioni per l’uso degli antibiotici e le infezioni da germi multiresistenti mediante il coinvolgimento dei giovani per promuovere attività di ricerca.

Consiglio Direttivo

Francesco Menichetti

Presidente

Andrea Novelli

Vice Presidente

Francesco De Rosa

Tesoriere

Segreteria Nazionale

Nadirex
Dott.ssa Annalisa Antonino
annalisa.antonino@nadirex.com

Nadirex International s.r.l.
via Riviera 39, 27100 Pavia (PV) – Telefono: +39.0832.525714 – Fax: +39.0382.525736
P.IVA e C.F. 12521390158 – Reg. Imprese Uff. Pavia 12521390158 – REA 233496 – Capitale Sociale € 10.500 i.v.
Cetificazione UNI EN ISO 9001 – Provider ECM n.265